Passeggiando per l'Umbria

Passeggiando per l'Umbria

Passeggiando per l'Umbria

Escursioni guidate attraverso sentieri accessibili a tutti alla scoperta di eremi e antiche abbazie.
Gli itinerari sono accessibili a tutti purché in buona salute e con scarpe ed abbigliamento comodi. Su richiesta è possibile combinare le passeggiate con visite guidate alle cittadine dell’Umbria, degustazioni e visite a laboratori artigianali.

  • L’eremo delle Carceri sul Monte Subasio - Mezza giornata
    Il Monte Subasio, parco regionale dal 1995, è da sempre conosciuto come il monte di Assisi. La passeggiata che conduce ad uno dei suoi angoli più suggestivi, l’Eremo delle Carceri, inizia dalla cinta muraria della città. Circondato da un fitto bosco di lecci secolari, l’eremo venne costruito nel XV secolo presso le grotte usate come romitori da Francesco e i suoi primi compagni. Il silenzio, la suggestione dei colori e il passato delle sue pietre, fanno dell’Eremo delle Carceri uno dei luoghi più affascinanti del territorio di Assisi.

  • I benedettini e il Monte Subasio - Mezza giornata
    L’itinerario parte dall’Eremo delle Carceri ed è quindi combinabile con il precedente. Si tratta di una passeggiata che collega due fra i luoghi religiosi più importanti per la storia di Assisi. L’abbazia di San Benedetto è documentata dall’IX secolo e nel ‘200 divenne un importante centro monastico dipendente dall’abbazia di Farfa.

  • Spello e la chiesa di San Silvestro a Collepino - Intera giornata
    Spello si allunga su un colle protetta dalla sua antica cinta muraria. Attraverso porte imponenti e tortuose viuzze medievali si arriva alla Cappella Baglioni, decorata da affreschi del Pinturicchio, capolavoro del Rinascimento in Umbria. Dopo aver dedicato la mattinata alla visita della cittadina, nel pomeriggio si salirà in auto fino al caratteristico borgo di Collepino e da lì, a piedi, fino alla chiesa romanica di San Silvestro e al rifugio di Madonna della Spella.

  • L’Eremo di Santa Maria Giacobbe a Pale e l’Abbazia di Sassovivo - Intera giornata
    Il suggestivo Monte di Pale è stato segnato dalla presenza di eremiti e monaci che hanno lasciato, ancorato alle sue rocce, l’eremo di Santa Maria Giacobbe. Poco lontano da questo sorge l’Abbazia di Sassovivo, fondata nell’IX secolo. La passeggiata si articola nell’arco di una giornata e prevede in mattinata l’eremo e nel pomeriggio l’abbazia con il suo meraviglioso chiostro romanico.

Vuoi maggiori informazioni su questo tour?

Contattaci utilizzando il form sottostante. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Privacy - Io sottoscritto dichiaro di aver acquisito le informazioni fornite dal Titolare all'interno dell'informativa sulla tutela della privacy e presto il consenso per le finalità qui sotto riportate:

Indietro