Perugia antica città tra storia e arte. Una perla dell'Umbria

Perugia antica città tra storia e arte. Una perla dell'Umbria

Perugia antica città tra storia e arte. Una perla dell'Umbria

Perugia, splendido capoluogo della regione Umbria è una città antichissima e intrinseca di storia e di arte.

Di dominazione etrusca e poi romana, il capoluogo umbro fu sede del papato per ben oltre tre secoli.
Ad oggi la città, ricca di giardini e fontane lussureggianti, conserva un armonioso aspetto medievale che si fonde perfettamente con le nuove costruzioni.

Tutta Perugia è ricca di monumenti e di storia; l'Università degli Studi di Perugia è una delle più antiche di tutto il mondo. È anche sede della seconda accademia più antica d'Italia, l'Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci e di una delle più antiche biblioteche pubbliche 

La Piazza principale della città è la Piazza IV Novembre, al suo centro troviamo la Fontana Maggiore, capolavoro della scultura medievale italiana realizzata da Giovanni e Nicola Pisano nel 1280, costruita per celebrare l’arrivo dell’acqua in città. Sono note le 50 formelle poste sulla vasca inferiore che rappresentano i mesi dell’anno con i segni zodiacali con scene di tradizione agraria. 

Sul lato nord della piazza invece troviamo la Cattedrale di San Lorenzo, uno dei due edifici religiosi più importanti della città; nel suo chiostro ha sede il Museo Capitolare di San Lorenzo. Oltre la cattedrale abbiamo la Basilica di San Domenico, nota per il suo maestoso campanile, uno dei simboli principali di Perugia.

Per visitare Perugia con una guida locale scopri il nostro itinerario

Sempre sulla piazza troviamo il Palazzo dei Priori, costruito in stile gotico, dove oggi si trova la sede del comune e ospita la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Nobile Collegio della Mercanzia e il Nobile Collegio del Cambio.

Nel centro storico si trova il Pozzo Etrusco, un vero e proprio capolavoro dell’ingegneria idraulica che riforniva acqua a tutta la città durante l’epoca etrusca e romana. Oggi è possibile visitare il pozzo grazie a un sistema di scale che permettono di raggiungere il punto più profondo.

Un’attrazione davvero suggestiva che vale assolutamente la pena visitare è Rocca Paolina, il simbolo del potere pontificio che dominò la città per oltre tre secoli. 

Il capoluogo umbro è noto anche e soprattutto per essere la città simbolo della cioccolata, per gli amanti è d’obbligo quindi una tappa alla Casa del Cioccolato Perugina, il suo Museo e la fabbrica che produce e esporta il cioccolato ovunque nel mondo.

Il migliore periodo per visitare la città di Perugia sono le stagioni intermedie, vale a dire da metà Aprile fino a metà Giugno e da Settembre fino a inizio Ottobre, tenendo presente che però da Giugno potrebbe già fare molto caldo in città. 

Per visitare Perugia con una guida locale scopri il nostro itinerario

Indietro